Ungheria, fonte dei miracoli