italiano
Magyar

Bagni



Le terme nella capitale e in provincia attendono coloro che vogliono guarire o rinfrescarsi. Le stazioni termali, i bagni termali, le grotte termali particolari sono molto popolari per ogni fascia d’età. Vere perle d’inverno e d’estate, indipendentemente dal clima. 

Il Centro termale Gellért è il monumento più noto nella veste di un bagno termale che fu aperto all’inizio del XX. secolo. Il Bagno termale Széchenyi è uno dei complessi termali più grandi d’Europa, le sue acque termali sgorgano dal secondo pozzo più profondo di Budapest.

Il Bagno termale Rudas è un bagno turco di Budapest rimasto dai tempi dell’occupazione ottomana. La piscina rooftop situata all’ultimo piano è davvero incredibile, non perdete l’occasione di provarla!

Il lago termale di Hévíz è il lago termale naturale più esteso d’Europa e vi attende anche d’inverno con le sue stupende ninfee.
Nella grotta termale di Miskolctapolca potete visitare la piscina coperta dalla natura: potere immergervi nell’acqua termale che sgorga dalla profondità del monte e beneficiare allo stesso tempo dell’aria cristallina. 

La grotta termale, Miskolctapolca

Coccolati nell’Ungheria nord-orientale, nella grotta termale costruita dalla natura! Miskolctapolca è un luogo di villeggiatura dal microclima particolare situato nella zona meridionale di Miskolc ed attende coloro che desiderano ricaricarsi con un lago per andare in barca e con un’acqua termale curativa.

Le Terme Széchenyi

Ti andrebbe di fare un tuffo nelle acque termali, nel cuore del Parco Municipale? Che sia estate o inverno, sole o pioggia, eccoti un programma eccellente! Visita uno dei complessi termali più grande d’Europa, le Terme Széchenyi, e unisci l’utile al dilettevole: rilassati in un ambiente divino mentre la delicata acqua termale ritempra il tuo corpo. 

Centro termale e piscina Gellért

l bagno termale Gellért è uno degli esemplari più splendidi della cultura termale di Budapest, che ebbe una ripresa nel secolo XIX. L’edificio in stile liberty situato in un luogo frequentato sul lato di Buda all’accesso al ponte della Libertà fu costruito nel 1911 insieme all’Hotel Gellért ad esso collegato, così visitando le terme Gellért possiamo conoscere non soltanto il mondo dei bagni termali di Budapest bensì l’architettura della Belle Époque.

Un tuffo nel lago Hévíz

Desideri un bagno rinfrescante, rivitalizzante o rilassante? Pensi che le tue articolazioni trarrebbero beneficio da una terapia medicinale naturale? Ti piacerebbe pure immergerti in un bellissimo ambiente, un magico lago turchese, con ninfee multicolori e alberi verdi? Allora prendi le scarpe (e prepara il costume da bagno) perché abbiamo trovato la destinazione perfetta per te: il più grande lago termale del mondo adatto per fare il bagno a Hévíz, in Ungheria.

Terme del Castello AquaPalota di Gyula

L’Ungheria è il paese delle terme dove i bagni termali sono considerati tesoro nazionale. Ciò è dovuto alle condizioni geologiche del paese: ovunque si cominci a scavare in profondità, quasi dappertutto fuoriesce acqua termale curativa.

Makó, la terra delle cipolle e del centro Hagymatikum

 Sulla sponda destra del fiume Maros, vicino al confine con la Romania, la piccola città famosa per le cipolle, registrate come prodotto hungarikum, offre opportunità di svago davvero piacevoli.

ALTRI LUOGHI DA ESPLORARE

#wowhungary

Condividi le tue foto utilizzando #wowhungary

TI POTREBBE INTERESSARE