italiano
Magyar

Innumerevoli panorami racchiusi in un mondo fiabesco: la pittoresca Lillafüred 


Lillafüred
Regione di Eger

Se stai cercando una destinazione in Ungheria, ti consigliamo vivamente Lillafüred: qui, il tuo unico “problema” potrebbe essere mettere in ordine di preferenza i meravigliosi panorami che questo posto ti offre. Verso il Bükk, a Lillafüred

 

 

Lillafüred – da dove viene questo nome?

Sebbene Lillafüred faccia parte amministrativamente del comune di Miskolc, si trova in realtà a circa 15 km dalla città. Questo piccolo gioiello si trova al margine orientale dei monti Bükk, dove si incontrano le valli di Garadna e Szinva, sulle rive del lago Hámori, circondato da meravigliosi boschi di faggi. Lillafüred fu dichiarata luogo di villeggiatura già nel 1892 su proposta del conte András Bethlen, ministro dell’agricoltura. La leggenda vuole che il luogo abbia preso il nome dalla nipote del conte, Elisabetta Vay (soprannominata Lilla).  

Luoghi da vedere a Lillafüred - da non perdere:

Lillafüred offre talmente tanti luoghi e attività eccezionali che è davvero difficile scegliere da quale iniziare. Si consiglia di andare in questi luoghi durante il viaggio a Lillafüred:

Hotel Palota:

Quest’edificio in stile neorinascimentale fu costruito tra il 1927 e il 1930 sul lago Hámori. Da allora l’hotel è stato rinnovato ed è diventato un edificio davvero imponente. Fate un giro nell’Hotel Palota anche se non volete stare qui: in primo luogo perché ci si può passeggiare e la vista dall’esterno è molto bella, e poi perché la Sala Mátyás, decorata con enormi vetrate colorate, opera come ristorante rinascimentale dove si possono assaggiare dei piatti davvero squisiti.


La cascata e i giardini pensili:

L’Hotel Palota è stato costruito sulla sommità di una ripida collina, rinforzata con mura di contenimento, tutt’intorno è stato creato un sistema di passeggiate dove poter ammirare rarità botaniche. Da qui si può raggiungere la grotta Anna e la statua di Attila József, uno dei poeti ungheresi più famosi, dove scrisse qui la sua famosa poesia Óda (Ode). Qui è possibile vedere anche la cascata di 20 metri attraverso la quale il torrente Szinva affluisce nel lago Hámori. 


La grotta Anna:

Nel mondo esistono soltanto poche grotte calcaree tufacee: significa che l’acqua non scava la grotta, ma il calcare disciolto dal torrente si deposita gradualmente, costruendo così le pareti della grotta. La Grotta Anna è una grotta di questo tipo, dove - con una visita guidata di circa mezz’ora - si possono ammirare cose interessanti come la formazione a forma di cuore nella Sala del Cuore di Gesù o la formazione chiamata il “Melo di Eva”, che assomiglia davvero ad un albero vivente. 


La grotta di santo Stefano:

Questa grotta è stata formata dall’acqua carsica penetrata in profondità attraverso le doline del grande altopiano del Bükk. Si possono scoprire passaggi ricchi di varie stalattiti, con formazioni emozionanti come la Sala del Duomo e la Cascata gigante.


Il lago Hámori:

Si consiglia il lago Hámori principalmente agli appassionati di pesca, ma è anche una bella destinazione se vi piace il canottaggio o andare in pedalò. La bellezza del lago e dei boschi che lo circondano è semplicemente incantevole.

La roccia Molnár:

C’è una leggenda abbastanza triste legata a questa roccia sul lato della valle di Hámori: si narra che un uomo abbia chiesto alla figlia di un mugnaio di sposarlo, ma un giovane mugnaio (molnár in ungherese) le rubò il cuore. Così i giovani amanti non potevano stare insieme e si gettarono nel vuoto. È così che questa roccia è stata chiamata Molnár (del mugnaio).


Ferrovia a scartamento ridotto di Lillafüred:

Questa ferrovia a scartamento ridotto è estremamente popolare tra le famiglie e le coppie innamorate, in quanto attraversa uno dei percorsi più belli dell’Ungheria, parte da Miskolc e arriva a Garadna. L’edificio della stazione di Lillafüred ospita anche una piccola mostra che riassume la storia della ferrovia.

Parco sportivo e avventure di Lillafüred:

Per chi preferisce trascorrere le vacanze attivamente, questo parco avventure è un’ottima scelta: c’è un’arena laser tag, una zipline ad alta quota, un percorso segway, una pista di pattinaggio a rotelle, un parco giochi a tema, un campo da streetball e poolball e, per finire, un’incantevole area picnic.


Una cosa è certa: qualunque sia l’opzione d’intrattenimento che stai cercando, attiva o passiva, la pittoresca Lillafüred è la scelta perfetta. E adesso via verso i monti del Bükk! 

VIAGGIA COME UN UNGHERESE