italiano
Magyar

La terra delle acque termali


Budapest
Dintorni di Budapest

In Ungheria la cultura balneare risale a 2000 anni fa, all’epoca romana. Tale tradizione fu arricchita dalle esperte infrastrutture dei turchi nel 1500 e 1600 e i cui singoli elementi sono tuttora funzionanti. Attorno a tali infrastrutture sono stati costruiti, gran parte nel secolo XIX, splendidi bagni rinnovati nel corso degli anni passati nel pieno rispetto delle tradizioni. 

Ti consigliamo vivamente di vistare un bagno termale storico. Offrono non soltanto possibilità di relax, riposo e ricarica ma la maggior parte di essi si trova all’interno di un maestoso edificio di valore storico secolare. 

Alcuni di questi palazzi sono una meraviglia architettonica già di per sé in quanto costruiti secondo la disposizione originale ottomana, ossia con la vasca ottagonale sotto la cupola classica attraverso la quale i raggi di sole penetrano per poi danzare sulla superficie dell’acqua. A Budapest, dove si assisteva alla fioritura del turismo balneare-curativo già nel 1800, furono costruiti palazzi sfarzosi secondo le diverse correnti architettoniche come ad esempio lo stile liberty. 

La maggior parte dei bagni vanta anche un’area all’aperto che d’estate funziona come vera e propria spiaggia.  

Quanto alla protezione della salute, nell’offerta di numerosi bagni figurano trattamenti curativi per determinati disturbi. L’Ungheria è una delle mete più conosciute a livello internazionale quando si tratta di turismo medico e curativo, grazie soprattutto agli esperti di questo settore. Qui le acque termali sono adatte a trattare efficacemente numerosi disturbi. 

VIAGGIA COME UN UNGHERESE