Magyar Magyar

5 mercati di produttori diretti a Budapest e in provincia che tutti dovrebbero visitare almeno una volta

Il mercato LiliomkertKáptalantótiBalaton

Gente che cammina con cestini di vimini, retine e borse di tela, chiacchierando e ridendo: una volta che sei stato a un mercato di produttori diretti, ne rimani soggiogato per sempre. Negli ultimi anni è iniziato un nuovo capitolo nella storia dei mercati in Ungheria ed è sbocciata di nuovo questa vecchia tradizione. La ricerca d’uno stile di vita sano, vita lenta e criteri ambientalisti hanno portato sempre più persone a tornare nel labirinto di bancarelle dove poter spezzare per ...

Altre informazioni

Mercato Czakó

L’orto di Czakó, in cima al quartiere Tabán, è dove i migliori produttori del paese portano la loro merce ogni settimana e non si può fare a meno di rimanere a bocca aperta di fronte a tante delizie. Il Mercato dei produttori di Czakó accoglie i buongustai in un ambiente rustico da dove portano a casa prodotti che non troverebbero mai sugli scaffali di un negozio. Dalle micro verdure ai dolci free-from, dalle salse al tartufo alle specialità casearie, a perdita d’occhio. 

Mercato Liliomkert

Il mercato Liliomkert, uno dei mercati di provincia più conosciuti del paese, attira dal 2007 gli appassionati di gastronomia nella regione del lago Balaton. Oltre a frutta e verdura, c’è una vasta selezione di formaggi, carne e prodotti da forno, per non parlare dei bellissimi oggetti d’artigianato e mobili antichi in cerca d’una nuova casa. Conviene venire al mercato dei produttori di Káptalantót a stomaco vuoto per assaggiare i cornetti con lievito di frutta, le uova di quaglia affumicate con aglio orsino e rustici al formaggio o con ciccioli di maiale.

Mercato gastronomico Pancs

Ogni domenica il cortile della Casa del Lievito in via Tűzoltó si anima con un arsenale di prodotti artigianali nel Mercato gastronomico Pancs. I visitatori di Pancs possono scegliere tra una selezione di frutta e verdura di stagione, formaggi, prosciutti e salami fatti in casa, prodotti da forno, sciroppi, marmellate, succhi di frutta e poi unirsi per una colazione o un pranzo in comune. I produttori organizzano regolarmente laboratori e degustazioni.

Mercato dei produttori diretti a Nagymaros

Anche la gente della capitale visita spesso il mercato dei produttori di Nagymaros il sabato. C’è sempre molto interesse intorno alle bancarelle. I prodotti degli agricoltori sono di alto livello: dopo aver acquistato verdure fresche, sottaceti deliziosi e sciroppi paradisiaci, concludete la giornata al mercato con un lángos al formaggio e panna acida in stile retrò.

Mercato sulla riva Római del Danubio

Se siete diretti al Mercato sulla riva Római, vale la pena unire gli acquisti con una passeggiata lungo il Danubio, poiché il mercato è situato in un ambiente meraviglioso. Qui si può comprare tutto ciò che volete e cercate: classici prodotti di mercato, semi freschi, pasticceria dolce e salata, funghi terapeutici, miscele di tè, creme al tofu, paté e persino prodotti cosmetici artigianali e decorazioni per la casa. 

VIAGGIA COME UN UNGHERESE